Parte il primo corso di specializzazione AIGAE per Guida Cicloturistica e Cicloescursionistica in collaborazione con SICICLA.

È stato siglato l’accordo di collaborazione tra AIGAE e Sicicla, Tour Operator che si occupa di cicloturismo in Sicilia.


Corso rivolto alle GAE, che hanno già dimestichezza con la bicicletta o che vogliono approfondire la tematica, specializzandosi nel cicloescursionismo. È strutturato per fornire alle guide le adeguate competenze per progettare, proporre e gestire itinerari adatti alle caratteristiche degli utenti, con competenza e professionalità.
In questo corso verrà trattato il tema della bicicletta in tutti i suoi aspetti: varie tipologie, tecniche di guida, biomeccanica ciclistica, meccanica e manutenzione della bici, con lezioni teoriche ed esercitazioni sul campo. Raccontare, narrare il territorio attraverso “il viaggio in bicicletta”, l’interpretazione ambientale si rafforza “pedalata dopo pedalata” e diventa strumento di connubio tra il mezzo bicicletta e la Guida.
Il corso sarà un momento di specializzazione su un settore, quello della bici, fortemente in crescita e che necessita di una adeguata preparazione specifica. (Fonte https://www.aigae.org/corso-di-specializzazione-aigae-in-guida-cicloturistica-e-cicloescursionistica-novembre2021/)

See Sicily - Promozione Sicilia

Promozione per viaggiare in Sicilia – Cosa devi sapere

Visitare la Sicilia e Palermo non è mai stato così allettante, grazie al programma See Sicily

Se ti piace viaggiare e scoprire posti nuovi, ma sei costretto a rinunciare per i costi proibitivi, questa promozione fa proprio al caso tuo!

See Sicily è un programma promosso dall’Assessorato per il Turismo della Regione Siciliana ed è pensato proprio per promuovere il turismo in Sicilia. A questo scopo, chiunque voglia viaggiare in Sicilia ha diritto a un pacchetto di servizi con gratuità.

Questo significa che per chi vuole venire in Sicilia, una notte su 3 passate nelle strutture ricettive della regione viene omaggiata! Per cui prendi 3 e paghi 2

All’interno del pacchetto sono presenti anche altri servizi agevolati, come escursioni guidate, ingressi a parchi e musei e transfer. 

E se il viaggio comincia entro il 31 maggio 2022, è disponibile uno sconto del 50% sul biglietto aereo per voli nazionali o internazionali diretti sulla Sicilia!

Sicicla Partner See Sicily

Qui a Sicicla abbiamo a disposizione diversi pacchetti che includono l’offerta See Sicily, tra cui il viaggio previsto a Pasqua, per cui non devi nemmeno informarti su come funziona, ci pensiamo noi! 

Vieni a scoprire Palermo in un viaggio in bicicletta di 5 giorni!

Per avere maggiori dettagli su questa occasione mai vista prima, potete contattarci via mail a [email protected], oppure al numero 091.580891 oppure su Instagram a @siciclatouroperator. 

Pedalando verso la Primavera

Esperienze in bici a Palermo

7 – 14 – 21 – 28 Marzo

Sembra proprio un risveglio generale quello che ci vede protagonisti in questi giorni. Le belle giornate che si allungano sempre più, un poco di speranza si affaccia nei nostri cuori e all’unisono con la natura che sta per risvegliarsi anche noi abbiamo voglia di ritornare alle nostre sane abitudini. Quale migliore idea che farlo in tutta sicurezza, in bici, all’aria aperta e ascoltando le storie infinite che la nostra città ci racconta? Insieme alle guide di AGT, nostri partner da sempre, riprendiamo piano piano e pedaliamo verso la Primavera, con quattro itinerari in città.

SCARICA LA LOCANDINA IN PDF


Tutti in sella con Ignazio e Donna Franca

Donna Franca Florio amava andare in bicicletta. Le dava un momento di spensieratezza, una pausa dalla rigidità che il suo ruolo le imponeva.
Aveva persino creato un’associazione di donne cicliste e partecipò a una gara al velodromo. Quale migliore occasione allora che di ripercorrere la storia della famiglia proprio in bicicletta insieme con i protagonisti di quella stagione felice? Ma fu davvero una stagione felice? Percorreremo le strade della città, intrecciando luoghi e memorie di questa straordinaria famiglia che ha segnato la Belle Epoque.

SCARICA LA LOCANDINA IN PDF


A caccia di Street Art

A Palermo il passato abbraccia il futuro e la città, da alcuni anni, è diventata un museo a cielo aperto attraendo artisti da ogni parte del mondo.
Il tour condotto tra le vie del centro storico ci permetterà di attraversare i 4 mandamenti, rileggerli attraverso le opere di pittura urbana e scoprire una dimensione straordinaria nell’ordinario.

SCARICA LA LOCANDINA IN PDF


Alla scoperta della Real Riserva
della Favorita

La domenica è fatta per stare all’aria aperta e noi a Palermo abbiamo uno dei parchi urbani più grandi d’Europa. Spesso trascurato, perchè visto solo come attraversamento per raggiungere la tanto agognata Mondello, il parco della Favorita di Palermo riserva invece tante sorprese. Percorso da tre assi principali, dagli altisonanti nomi mitologici, è poi caratterizzato da un fitto sistema di sentieri, radure, boschetti. Sparsi ovunque originali edifici, arredi architettonici dai significati misteriosi, alberi millenari e antiche colture. Il tour del Parco della Favorita è proprio una avventura per grandi e piccini !

SCARICA LA LOCANDINA IN PDF


Palermo green:
il lato verde della nostra città

Vuoi essere parte della svolta green di Palermo? Scoprirai che Palermo è stata nella storia più green di quanto ci immaginiamo e ne sono testimonianza meravigliosi giardini storici dei quali non sempre conosciamo tutta la storia. Attraversandoli in bicicletta e percorrendo le nuove piste ciclabili, proveremo il gusto di una città a portata di bici e rispettosa dell’ambiente. Parleremo di rigogliose aree agricole, di dimore aristocratiche, di giardini pubblici e di come persino sulle macerie può nascere un prato….


INFO GENERALI:

I Tours sopra descritti si svolgeranno in bicicletta le domeniche di Marzo. La partenza è fissata per le ore 10,00 presso la sede di Sicicla Ecotourism in via Onorato 8a (zona porto).

Le attività si svolgeranno nel più assoluto rispetto delle normative anti Covid-19 vigenti, mantenendo il distanziamento dei partecipanti sia durante la pedalata che durante le soste. I partecipanti saranno tenuti a portare con sè la mascherina ed eventuali altri DPI conformi alle normative.

I tour saranno confermati al raggiungimento di un numero minimo di partecipanti, pertanto le prenotazioni dovranno essere effettuate entro le ore 12,00 del sabato precedente la data di svolgimento dell’escursione. Sarà cura di Sicicla avvertire i partecipanti prenotati sull’effettivo svolgimento del tour.

Si può partecipare sia con bicicletta propria che con bici a noleggio, da ritirare direttamente presso la sede di Sicicla. Le bici di Sicicla verranno appositamente sanificate secondo le normative del protocollo Covid. Ogni partecipante verrà dotato di un apparecchio radio ricevente (whispers System) con cui potrà seguire le spiegazioni della guida durante la pedalata e le soste. Al fine di garantire la massima sicurezza e l’igiene personale ogni partecipante dovrà essere munito di proprie cuffie/auricolari audio con presa jack (no USB, no Lighting, no Bluetooth). Chi ne fosse sprovvisto potrà acquistare presso Sicicla un auricolare usa e getta da utilizzare durante i tours al prezzo di € 1,00

Per le prenotazioni si può chiamare lo 091 580891 o scrivere a [email protected]

E’ consigliato l’uso dell’elmetto di sicurezza. Se possibile, per chi utilizzerà bici propria, accertarsi del buono stato di uso della stessa e portare camera d’aria di ricambio in caso di foratura.


QUOTE DI PARTECIPAZIONE PER PERSONA:

Adulti con bici propria (tour del 7 marzo) € 16,00

Adulti con bici muscolare a noleggio (tour del 7 marzo) € 20,00

Ragazzi 4-12 anni con bici propria (tours del 7/14/21/28 marzo) € 3,50

Ragazzi 4-12 anni con bici muscolare a noleggio (tours del 7/14/21/28 marzo) € 10,00

Adulti con bici propria (tours del 14/21/28 marzo) € 13,00

Adulti con bici muscolare a noleggio (tours del 14/21/28 marzo) € 17,00

Pacchetto Famiglia 2 adulti e 2 ragazzi con bici muscolare a noleggio (tour del 7 marzo) € 55,00

Pacchetto Famiglia 2 adulti e 2 ragazzi con bici muscolare a noleggio (tour del 14/21/28 marzo) € 50,00

Bambini 0-3 anni gratuiti (in caso di noleggio bici da parte del genitore possibilità di avere seggiolino anteriore/posteriore sanificato al costo di € 2,00)

Le quote comprendono:

Partecipazione al tour prescelto con servizio di Guida Turistica autorizzata, Noleggio bicicletta (se richiesto), utilizzo sistema audio ricevente whispers (escluso auricolare), assistenza meccanica per forature e piccoli problemi tecnici, assicurazione RC tour operator, iva, tasse e percentuale di servizio.

MODULO RICHIESTA INFO & PRENOTAZIONI

Per favore nel compilare il modulo inserire nell’oggetto la data o il nome dell’escursione di Vs. interesse. Sarete ricontattati il prima possibile.






    Active and sustainable travle

    Di ActiveItaly

    La crisi ambientale che stiamo vivendo da alcuni decenni, molto più ampia e grave delle pur importanti crisi sanitarie degli ultimi mesi, sta già distruggendo fragili equilibri e avrà ricadute disastrose sul piano economico e sociale nei prossimi anni. Occorre intervenire con decisione e con visioni ampie.

    Il Turismo può essere uno strumento potente per garantire la pace, lo scambio tra culture, la crescita intellettuale e spirituale degli individui e la prosperità dei popoli. Allo stesso tempo, il Turismo è anche una delle cause principali del degrado ambientale e, in alcuni casi, anche sociale.

    Per questa ragione sentiamo il dovere – come cittadini, imprenditori, lavoratori, consumatori, viaggiatori – di sottoscrivere un Manifesto per il Turismo Attivo e Sostenibile che promuova:

    1. La preservazione degli ecosistemi e della Biodiversità, attraverso attività all’interno di Parchi, Riserve Naturali ed Aree Protette.
    2. La mobilità dolce: la bicicletta, i piedi e tutti i mezzi non motorizzati e a basso impatto ambientale (barca a vela, cavallo, sci, ciaspole et cetera) sono i più adeguati per l’esplorazione del territorio; il treno, e altri mezzi pubblici a emissioni limitate, sono i mezzi ideali per percorrere le lunghe distanze.
    3. L’attività fisica, sportiva o meno, che contribuisce al raggiungimento della salute psico-fisica di ogni individuo e – in conseguenza di ciò – comporta meno aggravi sul sistema di sanità pubblica.
    4. Le produzioni agricole e artigianali locali, attraverso la visita e la conoscenza dei prodotti e produttori locali. La promozione della filiera corta consente in maniera significativa l’abbattimento delle emissioni di CO2 e altri gas a effetto serra nell’atmosfera. Promuoviamo inoltre il cibo sano e di qualità, e in particolare della dieta mediterranea (con un consumo limitato di carne), patrimonio mondiale dell’UNESCO.
    5. La lentezza, come una modalità di esplorazione che consente la multisensorialità dell’esperienza, dando la possibilità ai viaggiatori di conoscere a fondo il territorio che attraversano.
    6. Lo scambio autentico ed equo tra le persone, mettendo in connessione i viaggiatori con i locali. Ogni viaggiatore deve essere considerato ‘cittadino temporaneo’ del luogo che sta visitando, con i suoi diritti e doveri. La distribuzione dei redditi provenienti dall’attività turistica dovrà contribuire in maniera significativa al miglioramento della condizione di vita di tutta la popolazione residente.
    7. La diminuzione della pressione antropica sulle destinazioni colpite da over tourism, attraverso la promozione di destinazioni rurali, dell’Italia minore, e alla destagionalizzazione dei flussi turistici.
    8. Il patrimonio immateriale: la musica, la letteratura, le arti e le tradizioni sono la nostra risorsa più importante e singolare del nostro Paese dal punto di vista turistico.
    9. Il diritto di viaggiare per tutti, indipendentemente dal reddito, consentendo l’accessibilità anche a persone con esigenze specifiche.
    10. L’educazione verso stili di vita più sostenibili, con particolare attenzione alle generazioni più giovani. La sensibilizzazione rispetto al problema dei rifiuti (promuovendo il riuso, la riduzione e, in ultima istanza, il riciclo) dell’inquinamento e del cambiamento climatico.

    Se vuoi aderire anche tu al manifesto del turismo attivo e sostenibile, lascia i tuoi dati nel form qui:
    https://activeitaly.it/manifesto-per-un-turismo-attivo-e-sostenibile